Il sottosuolo di internet – i racconti del lunedì 38

Posted on Posted in racconto del lunedì, Uncategorized

La notte chiudo i doppi vetri delle finestre, abbasso le tendine e mi metto i tappi per le orecchie, ma non dormo, non voglio sentire i giovani per la strada che si ubriacano e fanno festa. Accendo il computer spesso alle undici di sera e per un’ora lapido tutti i blog che incontro con commenti di odio, insulti anonimi, minacce, qualunque cosa che possa portare zizzania, scompiglio, scandalo, qualunque cosa per infettare gli altri di amarezza.

Leave a Reply